..UN CAFE’ EN LAS CANARIAS?

caffè
Quando siamo in viaggio, anche prendere “semplicemente” un caffè può addirittura rivelarsi un’impresa o una delusione..se non sappiamo di cosa stiamo parlando! 🙂

Ecco un mini glossario spagnolo-italiano che può svoltarci la giornata..perchè un buon caffè ha questo potere eccome, lo sappiamo bene!

Allora, veniamo a noi e ai differenti modi che hanno gli spagnoli di chiamare (e intendere) il caffè: il cafè solo è “come” il nostro espresso, però più lungo (le virgolette son d’obbligo, perchè trovare un caffè come quello a cui noi italiani siamo abituati non è affatto semplice. Diciamo che è quello che si avvicina di più..?!)

Poi c’è il cortado o cortadito, che è il nostro caffè macchiato. Viene chiamato natural quando viene aggiunto latte normale (qui poi possiamo aprire un’altra parentesi perchè potrete anche chiedere un cortadito con latte di soia o avena o riso, a seconda dei gusti e del locale in cui vi trovate).

Quando invece trovate scritto leche y leche non aspettatevi una tazza enorme di lacaffè-los-lobostte..si tratterà ancora di caffè macchiato, ma in doppia modalità, sia con latte normale che con latte condensato.. 😄

In ogni caso, se avete voglia di un normale caffè, per evitare che il cafè solo sia troppo lungo, tentate e chiedete un “espresso“.. E incrociate le dita! 😉

P.s. Alla fine, diciamocelo pure, questo caffè che ho bevuto a Los Lobos, un’isoletta a largo di Fuerteventura, non era ottimo, ma io mi sono sentita in paradiso comunque! Il caffè (buono) ce lo berremo al rientro!

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.