EL TEIDE, IL VULCANO PIU’ ALTO D’EUROPA

Ultimo giorno a Tenerife (domani ho il volo per Porto!)

e lo dedico al Parco Naturale del Teide, finalmente!

Questo vulcano, con i suoi 3718m, è la vetta più alta di tutta la Spagna ed è ancora attivo, nonostante non si registrino attività dal 1909.

Ci sono una trentina di sentieri escursionistici da percorrere nei suoi dintorni godendosi scorci incredibili..e, per i più pigri, c’è anche la possibilità di salire con la teleferica (€26, a/r).

image

Io ho seguito il sentiero no.3, è un percorso ad anello che parte nei pressi di Cañada Blanca (2150m), è segnalato come difficoltà media e in effetti, a parte l’ultimissimo tratto con una bella pendenza, è poco più che una passeggiata.

Ma una passeggiata circondata da un paesaggio incredibile!

image

Se avete voglia di farvi una lunga camminata senza difficoltà, vi consiglio di percorrere il sentiero no.4 con partenza dal Centro visitatori del Portillo fino a Cañada Blanca (4-5h, 16.8 km, livello di difficoltà basso); una volta arrivati potrete soffermarvi al Mirador de Los Roques.

Dal Centro visitatori di Cañada Blanca poi alle h 16 parte l’autobus (la guagua, come si dice qui!) no.348 che vi riporterà al punto di partenza.

image

Se invece siete dei trekker esperti, non avrete che l’imbarazzo della scelta, scaricate la sentieristica dal sito del parco  oppure chiedetela all’ufficio informazioni..e poi godetevi il paesaggio e la giornata!

image

Ricordate che per percorrere il sentiero di accesso alla cima Pico del Teide, 3718m (sentiero no. 10, detto “Telesforo Bravo”, con inizio da La Rambleta, 3.550m, per ragioni di sicurezza e per la conservazione della zona, è necessario munirsi precedentemente di un permesso speciale che viene concesso qui.

Se andate a Tenerife, fidatevi, non fatevi mancare una giornata
nel Parco Nazionale del Teide!

Rispondi