IL RELITTO DI LANZAROTE

Percorrendo la strada costiera tra la capitale Arrecife e Costa Teguise, vi capiterà di sorprendervi alla vista del relitto che, dal 1981,  si trova arenato in questa zona.

La Temple Hall, nave da carico costruita nel 1954 in Scozia, vi si arenò nel 1981 quando navigava battendo bandiera greca nei pressi di Lanzarote.

La storia del relitto di Lanzarote è bizzarra.

relitto-di-lanzarote

La nave, che era stata ribattezzata Telamon, partì dalla Costa d’avorio diretta a Salonicco con un carico di legname, ma si imbattè in una forte tempesta tra le isole di Fuerteventura e Lanzarote. Iniziò ad imbarcare acqua a causa di alcune falle che si aprirono nello scafo e fu costretta a riparare lungo la costa di Lanzarote in cerca di aiuto. Era il 31 ottobre 1981.

Dalla capitaneria di Arrecife viene però negato l’ingresso della nave nel porto: le autorità pensavano infatti che la nave, che stava rischiando di affondare, avrebbe potuto bloccare l’attività dell’intero porto.

Venne quindi fatta trainare da un peschereccio nell’area tra Arrecife e Costa Teguise, dove venne infine abbandonata nei pressi del villaggio Las Caletas. Lì è rimasta ed è visibile tuttora.

Con una parte del legname è stata realizzata una scultura, eretta a Costa Teguise e inaugurata il 24 giugno 2009, che porta il nome di La hoguera de San Juan.

 

Rispondi