Con più di sessanta spiagge, Skiathos offre moltissime alternative per una vacanza all’insegna del relax in riva al mare.

Da quelle sabbiose a quelle rocciose, le spiagge di Skiathos sono tutte immerse in uno scenario naturale meraviglioso, bagnate da un mare cristallino dagli splendidi colori.

Attrezzate e vicino alla città o remote e selvagge e raggiungibili solo via mare, le spiagge di Skiathos accontentano i gusti di chiunque e si adattano ad ogni tipologia di viaggiatori: famiglie con bambini, gruppi di amici, chi ama fare sport e chi invece preferisce spiagge deserte e solitarie.

Ecco una rassegna delle spiagge più belle di Skiathos, scegliete la vostra preferita!

Koukounaries Beach

Una delle spiagge più conosciute di Skiathos – e a detti di molti addirittura una delle più belle spiagge della Grecia – Koukounaries è circondata da pini, all’ombra dei quali ci si può rilassare nelle giornate più afose. Koukounaries si trova all’interno di una riserva naturale e alle spalle della spiaggia si estende il Lago Strofiliá, collegato al mare da uno stretto canale e che ospita germani e magnifici cigni.

Piena di proposte e di attività sportive, bar sulla spiaggia, attrezzata con lettini e ombrelloni ma con ampie zone libere, ha un parcheggio antistante e la fermata dell’autobus a pochi metri. Complici tutte queste comodità e servizi, in alta stagione risulterà sicuramente più affollata di altre, ma rimane immersa in uno scenario unico, circondata da pini. Se amate un’atmosfera più tranquilla, potrete proseguire in direzione ovest per alcuni metri e raggiungere Ampelakia Beach, per molti la spiaggia migliore dell’isola.

Banana Beach

A forma di mezzaluna (o banana, da cui prende il nome), Banana Beach è una spiaggia sabbiosa ed attrezzata, con un paio di locali che al tramonto si animano ed ospitano coloro che hanno voglia di ammirare questo splendido panorama con un aperitivo e della musica. Come tutte le spiagge della costa meridionale è facilmente raggiungibile anche con l’autobus, che parte dalla città di Skiathos ed effettua 26 fermate, quasi tutte in prossimità di una spiaggia. La fermata di Banana Beach è l’ultima, la numero 26, la stessa di Little Banana e Koukounaries.

Little Banana

La mia spiaggia preferita di Skiathos ha un nome: Little Banana Beach. Piccola e tranquilla, a pochi passi dalle più note e frequentate, frequentata anche da naturisti e riparata dai venti, è una piccola oasi di pace in un contesto naturale.

Lalaria

Spiaggia iconica di Skiathos, Lalaria è raggiungibile solo via mare. Caratterizzata da un bellissimo arco naturale scavato dal mare nelle rocce sotto al quale si può fare il bagno, a differenza della maggior parte delle spiagge di Skiathos non è sabbiosa ma di ciottoli grigi. Assieme a Koukounaries è sicuramente tra le più conosciute e famose e le immagini che la ritraggono sono arrivate a rappresentare l’isola intera.

La spiaggia di Lalaria è priva di ogni servizio e non è attrezzata; è inoltre priva di ombra, per questo motivo il mio consiglio è di raggiungerla nel pomeriggio (quando oltre ad essere meno battuta dal sole sarà anche meno affollata rispetto al mattino), con una delle tante imbarcazioni che la includono nelle loro escursioni. Vi sono anche dei tour che per 10€/15€ fanno tappa solo a Lalaria, dove sarà possibile rimanere per 2-3 ore.

Agia Eleni

Una meravigliosa insenatura con una piccola spiaggia di sabbia fine lungo la costa orientale di Skiathos, attrezzata con bar e un buon ristorante. Il posto ideale per ammirare un tramonto stupendo. Raggiungibile anche in autobus, percorrendo circa 500 metri (fermata 25).

Megali Ammos

Il suo mare calmo e cristallino e il fatto che sia vicina alla città ne fanno una delle spiagge più frequentate di Skiathos, ma basterà raggiungere il tratto finale della spiaggia perché risulti meno affollata. Spiaggia di sabbia fine, a tratti attrezzata e con varie taverne vicine, circondata come quasi tutte le spiagge di Skiathos da una bella vegetazione: fuori stagione è senz’altro un must.

Troulous

A pochi km di distanza dalla città di Skiathos (fermata bus no. 20), la spiaggia di Troulos vi regalerà un panorama da cartolina, con il piccolo isolotto verdeggiante di Troulonisi proprio davanti. Sabbia sottile e dorata, la spiaggia ospita anche alcune taverne.

Mandraki Beach

Raggiungibile in auto o con un panoramico sentiero che attraversa la pineta, Mandraki è una spiaggia molto ampia sulla costa nord occidentale dell’isola, bagnata da mare calmo e poco profondo.

Xanemo

Nei pressi dell’aeroporto, alla fine della pista sul lato settentrionale dell’isola, la spiaggia di Xanemo è raggiungibile anche a piedi dalla città di Skiathos, con una camminata di circa trenta minuti.

Isolotto di Tsougria

Tsougria è una delle tre isole che si trova di fronte alla città di Skiathos, visitabili in giornata con un’escursione in barca. L’isolotto disabitato di Tsougria è la più grande delle tre ed ospita alcune meravigliose spiagge di sabbia fine, con un’acqua incredibilmente turchese che degrada dolcemente rendendole adatte anche ai più piccoli. Sull’isola di Tsougria, dalla parte opposta rispetto alle spiagge, si trova una taverna dove rifocillarsi: il suo cibo è talmente buono che c’è addirittura chi raggiunge l’isolotto anche solo per degustare le sue prelibatezze.

Altre spiagge di Skiathos

Altre spiagge senz’altro interessanti e che meritano una visita sono:

  • Krifi Ammos: raggiungibile con il quad o l’auto o con una lunga passeggiata dalla fermata 24 del bus;
  • Maratha: una lunga striscia di sabbia circondata dalla vegetazione, subito prima di Koukounaries (fermata bus no.22);
  • Elia: nei pressi di Mandraki, poco frequentata perché raggiungibile solo in auto o quad, molto tranquilla;
  • Vromolimnos: una lunga spiaggia con sabbia finissima e dorata, molto conosciuta e frequentata, raggiungibile sia in auto che in bus (fermata no.13)
  • Agia Paraskevi: a pochi km dalla città di Skiathos, è attrezzata con lettini e ombrelloni, ha un baretto e offre la possibilità di praticare vari sport acquatici;
  • Megalos Aselinos: sulla costa settentrionale dell’isola, si trova in una piccola baia talvolta battuta dal vento;
  • Diamandi: una piccola spiaggia dalle acque turchesi nella parte più a sud dell’isola.
HAI GIA’ LETTO QUESTI ARTICOLI?
Booking.com

I commenti sono chiusi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: