Sembrerà strano consideratone il fascino incredibile che richiama turisti da tutto il mondo, ma in tutto il centro di Venezia c’è un unico locale, al momento, che propone una cucina interamente vegana. Una seconda opzione interamente vegan – che vale assolutamente la visita – si trova a Mestre, e ne parliamo più avanti.

Moltissime però sono le proposte e le opzioni vegan che si possono trovare a Venezia, dai ristoranti più classici a quelli etnici, dai bacari alle pizzerie. Pronti per partire alla scoperta dei migliori locali dove mangiare vegan a Venezia e dintorni?

E allora iniziamo proprio da qui, da La Tecia Vegana, l’unico ristorante vegano di Venezia.

LA TECIA VEGANA

Siamo in santa Marta, un quartiere dislocato fuori dalle rotte turistiche: a La Tecia Vegana si viene appositamente, e ne vale la pena. Ed eccoci qui, in un ambiente genuino dove l’etnico si fonde con specialità locali rivisitate, con una cucina vegana al 100% e pietanze preparate con prodotti di coltivazione biologica.

Noi abbiamo optato per un Antipasto di mare su dischetti di polenta con timo e Falafel di ceci e fave, Ravioli bianchi e neri fatti a mano con ripieno di seitan e funghi porcini, guarniti con anacardi, “Mafè di tempeh” piccante con carote, cipolla, aglio, crema di arachidi, riso basmati con zenzero, per concludere con un ottimo “Cheese” cake all’arancia con granola, goji e cioccolato crudo, Tartufini al cioccolato e nocciole e Praline crudiste con cioccolato e arancia, ricoperte di granola al pistacchio.

Indirizzo: La Tecia Vegana – Dorsoduro, 2104, Venezia – Chiuso il lunedì

*****

OSTERIA LA ZUCCA

A pochi passi da Campo San Giacomo Dall’Orio, La Zucca è una piccola e accogliente osteria ai piedi di un pittoresco ponte. Accanto a piatti a base di carne e pesce, vi è un’ampia selezione di piatti vegetariani e anche alcuni vegani a base di verdure, molto gustosi e di buona qualità. Lo avevo già provato anni fa e sono tornata perché mi erano piaciuti molto sia la proposta che l’ambiente.

La mia scelta stavolta è ricaduta su un’ottima vellutata di zucca con mandorle tostate e zenzero fresco ed uno sfiziosissimo contorno di cavolfiore gratinato con curcuma e uvetta. Il tutto accompagnato da un buon bicchiere di Cabernet Franc in purezza. Consigliata la prenotazione.

Indirizzo: Osteria La Zucca – S. Croce, 1762, Venezia – Chiuso la domenica

*****

ORIENT EXPERIENCE

Come suggerisce il nome, all’Orient Experience viene proposta cucina etnica e il ristorante è interamente gestito da rifugiati politici e richiedenti asilo. Un progetto davvero ambizioso e nobile che va avanti dal 2012 e che ha fatto il bis: sono infatti due i locali Orient Experience, uno nel quartiere Cannaregio e l’altro in Dorsoduro . Da qualche tempo inoltre il progetto si è allargato e comprende anche Africa Experience (in Calle Lunga S.Barnaba 2722).

Noi all’Orient Experience di Cannaregio (in Rio Terà Farsetti) abbiamo provato un piatto misto che comprendeva falafel, hummus e pakora, l’Aashak (dei buonissimi ravioli afghani al vapore di verdure con lenticchie rosse), il Dahl (Zuppa pakistana di lenticchie gialle) e il Mujaddarah (un piatto siriano a base di riso con lenticchie e cipolle caramellate). Molto interessante anche la carta dei vini. Ottima esperienza, davvero consigliata.

Indirizzi: Orient Experience I – Rio Terà Farsetti, 1847; Orient Experience II – Dorsoduro 2920

*****

FRARY’S

A pochi passi dalla Basilica dei Frari, Frary’s è un ristorantino etnico che si ispira alla tradizione mediterranea, seguendo l’antico legame tra Venezia e l’Oriente. L’atmosfera è raccolta e calda, a lume di candela, ed il menu di Frary’s propone sapori della cucina greca e mediorientale, con opzioni vegane e specialità anche senza glutine.

Indirizzo: Frary’s – Fondamenta Frari, 2558

*****

Pizzeria L’Angelo

Per chi sta cercando un’opzione street food, la pizzeria L’Angelo ha varie pizze vegane da asporto, ma anche farcitissime piadine in versione veg e falafel.

Indirizzo: Pizzeria l’Angelo – Calle de la Mandola, 3711

*****

GIBRAN

Gibran è un accogliente ristorante libanese con menu ampio e piatti preparati con cura, abbondanti e con ingredienti freschi. Moltissime le opzioni vegane. Il servizio è gentile e disponibile. Anche da asporto. Nel Sestiere di Castello, un angolo di Libano autentico a Venezia.

Indirizzo: Gibran – Calle del Cafetier, 6645

*****

CREPES HOUSE BY PEPE

In un tranquillo angolo di Venezia, Crepes House by Pepe propone gustosissime crepes, sia dolci che salate, quest’ultime a base di grano saraceno. Io ho provato la Veneziana Vegan (con Zucca in saor, hummus e radicchio) e la Grecia Veg (con hummus, verdure al forno, patè di olive e pomodori). Una più buona dell’altra, da gustarsi con una meravigliosa vista sul canale. Tappa imperdibile a Venezia. Io già non vedo l’ora di tornare!

Indirizzo: Crepe House by Pepe – Fondamenta S. Giobbe, 549

*****

DA MARIO ALLA FAVA

Da Mario alla Fava è un locale elegante e storico di Venezia, che propone un intero menu vegano, con tanto di dolci fatti in casa. Un luogo autentico, dove il tempo sembra essersi fermato. Il servizio è attento, cordiale e professionale. Il posto ideale per una cena speciale.

Indirizzo: Da Mario alla Fava – Calle dei stagneri 5242

*****

BACARO TOUR IN VERSIONE VEGAN

…qui forse serve una premessa, perchè non tutti magari sanno di cosa si parla. Il bacaro (o bacareto) è la tradizionale osteria popolare veneziana, dove consumare un’ombra de vin (un bicchiere di vino) o magari uno spritz, accompagnati dai cicchetti, i vari e interessanti stuzzichini con cui, andando per bacari (il cosiddetto “bacaro tour”), si arriva a fare una simpatica e itinerante cena.

Ecco allora i bacari che offrono qualche opzione vegana!


VINTIDO’

Funghi ripieni, verdure fritte…Vintidò è un piccolo e molto accogliente bacaro in cui si può fare aperitivo, ma anche fermarsi per pranzo o cena (in questo caso però non sono sicura ci sia un’adeguata offerta vegana).

Indirizzo: Vintidò – Calle Dona Onesta, 3928/29

BACARO DA FIORE

Da non confondersi con l’omonimo ristorante stellato (che si trova invece in Campo Santo Stefano, 3461), al Bacaro Da Fiore, in una calle laterale di campo Santo Stefano, si trovano vari cicchetti a base di verdure.

Indirizzo: Da Fiore – San Marco 34461 Calle delle Botteghe


I’ BACARO DE’ BISCHIERI

Un po’ di Toscana a Venezia! A due passi da Rialto, Oltre la Viola (la schiacciata vegetariana, con mozzarella, pesto con pomodorini insalata e patè di olive nere), Riccardo e gli altri bischeri si impegnano a creare la vostra schiacciata vegetariana o vegana sul momento!

Indirizzo: I’ Bacaro de’ Bischeri – Ruga dei Oresi, 57


H2NO

Dopo tanto camminare per calli, ecco il posto giusto per una pausa rigenerante: si trova in Campo San Silvestro questo accogliente bacaro dal nome che è tutto un programma, H2NO, con tavoli sia nella piazzetta che all’interno. Io ho optato per una squisita polpettona a base di lenticchie e riso integrale, molto saporita gustosa, ma hanno anche i tradizionali tramezzini veneziani in versione vegan (ad esempio con tofu e verdure), super farciti!

Qui ho provato per la prima volta una fantastica variante dello Spritz, con Rabarbaro…l’ho adorato!

Indirizzo: H2no – Campo S.Silvestro, 1105

DOVE MANGIARE VEGAN A MESTRE

Per chi invece di dormire a Venezia avesse scelto di soggiornare a Mestre, lascio tre proposte in cui mangiare vegan che potrebbero risultare utili.


VA PENSIERO NUTRITION CAFE’

Dalla pizza ai centrifugati, dal caffè ai dolci, dai cicchetti ai primi e secondi piatti, Va Pensiero è un caffè-ristorante con tavolini anche all’esterno. Aperto da mattina a sera, con piatti anche da asporto e possibilità di delivery: il tutto vegetariano e vegano.

Indirizzo: Va Pensiero Nutrition Cafè – Calle Giovanni Legrenzi, 11 Mestre


MISTER PIZZA VENEZIA MESTRE

Se volete assaporare un’ottima pizza senza rinunce, questo è il posto giusto! Mister Pizza propone pizze con impasto a scelta tra classico, senza glutine, integrale o al sesamo e la possibilità di scegliere anche tra mozzarella classica, di bufala, senza lattosio o vegana. Un locale carino e molto accogliente, con un’attenzione particolare all’utilizzo di ingredienti di qualità e alle intolleranze. Cucina a vista, personale gentile e preparato e, per concludere in bellezza, hanno anche dolci vegan!

Indirizzo: Mister Pizza Vnezia Mestre – P.le S. Lorenzo Giustiniani, 16 Mestre


VGOLOSO

Eccola, la seconda opzione interamente vegana di Venezia e dintorni. Vgoloso è un ottimo ristorante con menu 100% vegetale, biologico e opzioni anche senza glutine a pochi minuti dalla stazione di Mestre. Qui l’atmosfera è piacevolissima e rilassata e il locale molto curato. Per non parlare dei piatti: dalle gustosissime lasagne di farina di riso integrale, con lenticchie e verdure di stagione, al pane artigianale, dai gustosi secondi ai dolci. E che dire del burger di fagioli neri e sesamo servito con pane proteico senza glutine? Hanno anche un’interessante selezione di vini e birre e propongono servizio d’asporto. Davvero, cosa volere di più?! 😉

Indirizzo: VgOloso – Viale Ancona, 10a Mestre

Booking.com
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE:

Comments are closed.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: